Chiesa di
Sant’Eufemia

La Chiesa di Sant’Eufemia Vergine e Martire è stata edificata dai frati Agostiniani tra il 1275 e il 1331, grazie soprattutto agli aiuti e alle donazioni degli abitanti della città.

Nel corso dei secoli l’edificio è stato ampliato e restaurato e, in diverse occasioni, utilizzato come ospedale militare.

Al suo interno sono conservate opere di pittori della scuola veronese che impreziosiscono i sette altari posti su ciascuno dei lati.

Nonostante sia lontana dai caotici mordi e fuggi turistici, la chiesa di Sant’Eufemia
è facilmente raggiungibile con una breve passeggiata da Porta Borsari.

Nei paraggi trovi anche:

Chiesa di
Sant’Eufemia

La Chiesa di Sant’Eufemia Vergine e Martire è stata edificata dai frati Agostiniani tra il 1275 e il 1331, grazie soprattutto agli aiuti e alle donazioni degli abitanti della città.

Nel corso dei secoli l’edificio è stato ampliato e restaurato e, in diverse occasioni, utilizzato come ospedale militare.

Al suo interno sono conservate opere di pittori della scuola veronese che impreziosiscono i sette altari posti su ciascuno dei lati.

Nonostante sia lontana dai caotici mordi e fuggi turistici, la chiesa di Sant'Eufemia
è facilmente raggiungibile con una breve passeggiata da Porta Borsari.

it_ITItaliano
en_GBEnglish (UK) it_ITItaliano

Non hai trovato quello che cercavi?

Il nostro team di Verona ti aiuta volentieri nella tua ricerca

Clicca qui!